Tastiera o chiave elettronica

Domanda: Ho un amico che nel suo antifurto ha una tastiera, io invece possiedo la chiave elettronica. Qual è meglio?

Risposta: La risposta è che sono essenzialmente uguali. Quasi sempre poi vengono addirittura poste insieme. Il fatto è che alcune centraline richiedono obbligatoriamente una tastiera con la quale l’installatore deve effettuare la programmazione, mentre nelle altre centraline la programmazione la si fa direttamente a bordo della macchina, dove molto spesso è presente anche un piccolo display Lcd che offre indicazioni sullo stato dell’impianto. L’utente finale comunque non dovrà fare mai alcuna operazione se non quella di accendere e spegnere l’impianto e, talvolta, controllare che vada tutto a posto, cosa che si può fare benissimo ed in modo rapido con la chiave elettronica. Quest’ultima ha poi il vantaggio di non essere copiabile ed è pertanto sicura, mentre il codice immettibile da tastiera potrebbe sbirciarlo qualcuno…
Per questo come detto tante volte si usano entrambe le tecnologie: con la chiave attivo e disattivo l’impianto rapidamente, mentre con la tastiera controllo che tutto vada bene e posso magari usarla come secondo attivatore/disattivatore dell’allarme da dentro casa (magari per la notte).
La Mondialtec Srl di Roma (www.mondialtec.it), azienda leader in impianti di sicurezza, vende all’ingrosso, al dettaglio ed installa antifurti di tutti i tipi e per tutte le esigenze. Dispone di varie centraline con tastiera parlante, chiavi elettroniche, ecc…il tutto di alta qualità ed a buon prezzo.

Sirene potenti

Domanda: Ho bisogno di una sirena potente, come faccio a capire quale comprare e dove posso acquistarla?

Risposta: Innanzitutto ti consiglio di rivolgerti ad un rivenditore di antifurti, magari direttamente dal produttore o dall’importatore diretto (vedi Mondialtec Srl di Roma www.mondialtec.it). Se riesci ad andare alla Mondialtec troverai sicuramente una vasta gamma di sirene e potrai scegliere e provare quella più adatta a te, anche sotto consiglio degli esperti.
Comunque di massima, sappi che le sirene generalmente si distinguono in piezoelettriche e magnetodinamiche. Le prime anche se più nuove, sono meno potenti e più economiche e consumano di meno. Ma non credo sia il tuo caso…Quindi in ogni caso ti consiglio le magnetodinamiche che risultano molto più fastidiose all’orecchio e ne esistono modelli di potenza. Unica accortezza la tua centralina deve essere ben alimentata.

Centraline antifurto

Domanda: Che tipi di centraline ci sono in commercio?

Risposta: La domanda è un po’ generica perchè esistono centinaia di tipi di centraline antifurto, quindi mi sembra più adatto basarsi sui prodotti di una singola azienda che offre prodotti antifurto di qualità a buon prezzo come la Mondialtec Srl di Roma (www.mondialtec.it).

La Mondialtec offre tre tipi di centraline:

Entry level – cioè centraline per chi non ha bisogno di particolari necessità, ma vuole semplicemente che l’antifurto faccia il suo dovere di innestarsi e suonare. La programmazione di queste centraline risulta quindi basilare ed essenziale, e quindi adatta a molti, ma presenta comunque le regolazioni fondamentali per un impianto di sicurezza. Proprio per quello che ho descritto il loro prezzo è relativamente basso.

Semi Pro – qui le cose risultano un pochino più avanzate in fatto di programmazione e di carico dell’impianto, pur mantenendo però un velo di semplicità di utilizzo e di funzioni. E’ infatti disponibile una più ampia varietà di scelta di programmazione (inserimento allarme perimetrale, o totale; bilanciamento delle zone; possibilità di scegliere quali zone temporizzare e quali non; ecc…) ed una struttura elettronica più adatta a sorreggere carichi elevati (di sensori, sirene, ecc…). L’impianto sarà quindi buono e sicuro anche se di grandi dimensioni ed il suo prezzo sarà di medio impatto ma assolutamente non alto.

Pro – la Mondialtec ha pensato che questo tipo di centraline doveva essere adatto per qualsiasi tipo di impianto antifurto e per qualsiasi esigenza. Ed infatti lo è: la struttura sorregge bene un grosso impianto, e dove non dovesse sorreggerlo o non dovesse possedere le cose richeiste, sono disponibili espansioni facilmente installabili (espansione per sensori senza filo e telecomandi, espansione per aumentare i sensori, espansione per alimentazione, ecc…) . La programmazione della centralina è incredibilmente versatile prevedendo qualsiasi tipo di necessità da parte dell’installatore, dell’utente e dell’ambiente d’installazione. Ci sono poi delle chicche come la tastiera parlante o la gestione da remoto che rendono felice anche l’utente finale. Il tutto poi non presenta nemmeno un costo eccessivo. Risulta, però, più lungo da impostare per l’utente non esperto (se volesse impostare ogni singola cosa), anche se in realtà effettuando l’impostazione tramite computer, questo problema viene supplito ed anzi risulta molto agevole.

Tutti i tipi di centraline descritte, qualsiasi sia il loro livello, comunque, sono di livello professionale e quindi sono di ottima fattura ed hanno un’ottima durata negli anni.
Diffidate invece da quegli antifurto da supermercato o dagli installatori di passaggio!!! Rivolgetevi ad un’azienda specializzata che oltretutto vi offrirà assistenza e garanzia nel tempo e sa cosa monta (www.mondialtec.it.

Copertura antifurto volumetrico

Domanda: Un antifurto volumetrico copre tutte le stanze di una casa? Se no, che portata ha?

Risposta: Un antifurto volumetrico o per meglio dire un sensore volumetrico, singolarmente non è in grado di coprire tutte le stanze di una casa. Esso va infatti installato in ogni singola stanza delimitata da muri che si intende proteggere. La sua portata può variare a seconda del tipo di sensore, ma generalmente si aggira intorno ai 12 x 12 metri.
Anche se la vostra stanza non superasse tale misura, il sensore non è in grado di trapassare i muri (parlo di sensore infrarosso e di conseguenza anche di volumetrico doppia tecnologia o tripla tecnologia).
La Mondialtec Srl di Roma (www.mondialtec.it) numero uno nel campo degli allarmi antifurto, effettua sia la vendita all’ingrosso che al dettaglio, ed effettua installazioni per ogni genere di necessità.

Allarme antifurto filo

Domanda: Avrei bisogno di un impianto d’allarme antifurto filo per la mia abitazione. A chi posso rivolgermi?

Risposta: Rivolgiti alla Mondialtec Srl di Roma (www.mondialtec.it). Sono i leader nell’antifurto ed effettuano vendita all’ingrosso e al dettaglio e, se ti trovi a Roma o in provincia, effettuano installazioni per qualsiasi tipo di necessità e prezzo, sia il tuo locale una semplice abitazione, una villa, una banca, o un negozio.

Presentata nuova centralina antifurto alto livello KAY1000

La Mondialtec Srl di Roma (www.mondialtec.it) leader negli antifurti, ha da poco presentato una centralina di alto livello nominata KAY1000 con la relativa tastiera parlante.
Questa centralina è molto versatile e consente di poter supplire praticamente a tutte le esigenze richieste da qualsiasi impianto di antifurto, sia esso per una villa, sia esso una banca, ma anche una semplice casa, ecc…
Vediamone insieme le caratteristiche principali.
Innanzitutto, la Mondialtec fornisce la centrale, già di base molto fornita, ma dove non dovessero bastare le caratteristiche di base, essa è tranquillamente espandibile con varie periferiche collegabili via BUS.

Tra le caratteristiche principali di base a livello hardware troviamo:
8 zone filari (espandibili a 96 zone);
4 uscite relè ed una open collector (espandibili fino a 16 uscite);
Tastiera parlante con LCD retroilluminato, navigatore e tastiera numerica (di serie);
Possibilità di aggiungere modulo radio da 32 zone con i relativi sensori e telecomandi a 4 pulsanti;
Programmazione via PC o tastiera;
BUS a 4 fili con protezione contro corti circuiti;
Secondo BUS per installare sensori in parallelo;
Alimentatore da 2A (espandibile con altri 3 alimentatori supplementari);
Fino a 32 chiavi digitali o di prossimità, ed 8 tastiere parlanti;
Possibilità di aggiungere combinatore telefonico GSM ad innesto sulla centrale.

Tra le caratteristiche software invece troviamo:
8 aree indipendenti ciascuna con le proprie zone, inseritori, codici, uscite e tempi;
Zone gestibili individualmente in modo diverso (NC, bilanciamento ad autoapprendimento o doppio bilanciamento; zona immediata o temporizzata; regolazione sensibilità ed impulsi; modifica nome; creazione di percorsi; numero di cicli d’allarme; comando on/off)
Regolatore di impulsi e regolatore di sensibilità del sensore programmabili via software senza bisogno di altri moduli aggiuntivi;
30 codici per inserimento/disinserimento aree;
Programmazione di inserimento/disinserimento automatico delle aree a seconda del giorno e dell’ora tramite timer, con programmazione specifica anche per i giorni festivi;
Memoria degli ultimi 1024 eventi visionabili da PC o da tastiera;
Gestione totale da PC;
Gestione remota da cellulare o da PC;
Combinatore telefonico con scelta automatica miglior gestore, invio credito residuo, ed altri invii di SMS per vari avvisi;

E tante altre programmazioni…INSOMMA DA PROVARE
Contatti: e-mail: mondialtec@mondialtec.it
web: www.mondialtec.it

Antifurti computer

Domanda: Esistono centraline antifurto programmabili da computer? Me ne sapreste consigliare una?

Risposta: Certo che esistono. La Mondialtec Srl di Roma (www.mondialtec.it), leader nei sistemi antifurto, ha da poco presentato una centralina con tastiera parlante di alto livello, ma di costo contenuto, la quale ha la possibilità di effettuare qualsiasi programmazione ci venga in mente per le nostre esigenze. Ovviamente è possibile interfacciarla ad un computer per meglio gestirla, ed addirittura comandarla e gestirla da remoto. Il nome della centralina è KAY1000 e la potete trovare sul sito www.mondialtec.it