Effio-P, Effio-E, SupeHAD CCD, ExView CCD: i segreti per scegliere la telecamera giusta

Domanda: Vorrei farmi un impianto di videosorveglianza vicino casa, per controllare un pezzo della mia via di circa 9 x 3 metri dove lascio la macchina alla notte. Ho un DVR e ho preso una mini telecamera 700 TVL con infrarossi e con sensore Effio-P 960H High Sensitivity CCD per essere occultata a 3 metri di altezza e con luce pubblica tendente al giallo.

Adesso le domande che vi vorrei porvi sono sulle caratteristiche delle telecamere di videosorveglianza. Che differenza ci sarebbe tra i sensori:

– Sony Effio-P (so che la P è la migliore ed è di fascia alta rispetto alla serie E),  (effio-P DSP cambia rispetto all’ effio-P?)

– Sony Effio-P ver.2

– Super HAD CCD II

– Sony EXview HAD CCD II

– Super WDR

– 960 CCD image sensor

Quanti sensori ci sono…sono confuso!!!

 

Risposta: Innanzitutto, facciamo un po’ di chiarezza:

1) Sulle telecamere di videosorveglianza, purtroppo non basta vedere le caratteristiche tecniche del prodotto. Alcune caratteristiche come la qualità della lente, dell’ottica, la durata dei materiali nel tempo, ecc.. non possono essere né scritti né visti ad occhio. E’ capitato spesso anche a noi esperti del settore, di prendere campionature di prodotti del tutto uguali sulla carta, e trovarci poi delle enormi differenze a livello di colori e qualità, a confronto con i nostri prodotti di linea. Pertanto ti consiglio di rivolgerti ad un negozio di vendita specializzato che ti saprà consigliare sul prodotto e magari te lo possa far vedere dandoti consigli sulla sua esperienza diretta.

2) Sony Effio-P ed Effio-E sono gli ultimi processori video DSP usciti sul mercato da casa Sony per le telecamere analogiche. In pratica DSP è il processo di digitalizzazione dell’immagine. I sensori bene o male si equivalgono, e non avrai quindi troppa differenza, tanto che in alcune situazioni è preferibile l’Effio-E rispetto all’Effio-P che è uscito dopo. Questo dipende molto dall’esperienza sul campo del venditore stesso, in quanto in alcuni ambienti o situazioni di luce, è meglio un sensore rispetto all’altro.
Quindi, per risponderti alla tua seconda domanda, come avrai compreso Effio-P ed Effio-P DSP, sono solo un sinonimo.

3) Sony SuperHAD CCD II e Sony ExView HAD CCD II sono invece due sensori veri e propri. In questo caso il Sony ExView HAD CCD II offre prestazioni leggermente superiori in quanto ha una capacità superiore di catturare luce ed offre colori migliori.

4) Per 960H si intende, invece, sempre il tipo di chip, in riferimento più che altro alla risoluzione che può arrivare in questo caso a 650-700TVL

5) WDR invece è un tipo di filtro per situazioni di luce in penombra o luci difficili. Meglio ancora è l’ATR. Si tratta comunque di caratteristiche insite nel menù OSD della telecamera.

In base alla tua situazione dovrai poi scegliere anche l’apertura dell’obiettivo che più si addice alla tua necessità.

In ogni caso, come ti consigliavo, rivolgiti ad un negozio esperto in telecamere vicino a te, per poter capire veramente quello che vuoi vedendolo con gli occhi.

 Telecamere videosorveglianza