Come spostare un sensore antifurto?

Come posso spostare un sensore antifurto senza far suonare l’allarme?

Per spostare un sensore antifurto senza far suonare l’allarme, dovresti entrare in modalità “manutenzione” sulla centrale d’allarme.

Ogni centrale d’allarme ha infatti una modalità di manutenzione fatta appositamente per poter effettuare modifiche tecniche sull’impianto, senza che esso rilevi un pericolo.

Naturalmente ogni centrale d’allarme ha la sua modalità per accedere allo stato di manutenzione e rimandiamo quindi ai vari manuali tecnici delle centrali per lo specifico.

Se provi invece ad aprire il sensore o a disconnettere o tagliare il cavo, senza entrare in manutenzione, si attiverebbe subito il sistema di anti-manomissione. Quindi occhio!

MR-914C

Impianto di videosorveglianza: alimentatori singoli o centralizzato?

Dovendo installare un impianto di videosorveglianza, conviene predisporre alimentatori singoli o un unico alimentatore centralizzato? Che vantaggi ho con uno o con l’altro?

I vantaggi dipendono dalla qualità dell’alimentatore centralizzato che vai a mettere; se installi un alimentatore centralizzato di alta qualità, senza dubbio conviene il centralizzato rispetto agli alimentatori singoli.

Un alimentatore centralizzato israeliano di alta qualità come quello della Mondialtec (http://www.mondialtec.it/ITA/VIDEOSORVEGLIANZA/Accessori-Videosorveglianza/AV-26.aspx), infatti, non solo garantisce alimentazione pulita a tutte le telecamere, ma protegge tutte le linee da scariche ambientali e permette anche di dotare il sistema di una batteria di emergenza in caso di mancanza rete.

Inoltre, il centralizzato rende l’installazione più pulita ed elegante.

Se però si cerca un prodotto di fascia bassa, si rischia invece che un piccolo danno all’alimentatore centralizzato, comprometta l’intero impianto; in questo caso è meglio prendere 4 alimentatori separati, magari con un amperaggio molto superiore a quello richiesto.

Alimentatore centralizzato professionale per telecamere

Sensori PET friendly, sono affidabili?

Vorrei installare un allarme interno di tipo volumetrico per proteggere il salone e le stanze, ma ho un cane di piccola taglia che gira libero per casa. Sono affidabili i sensori PET friendly?

I sensori PET friendly da interno, sono sicuramente meno evoluti di quelli esterni, ma alcuni modelli come questo sensore PET friendly vanno bene.

Tieni però a mente che i sensori volumetrici PET friendly da interno vanno bene per animali di piccola taglia, ma se hai animali medio/grandi, ti consiglio di optare per un altro sistema di protezione.

sensori volumetrici pet friendly