Quali sono i collegamenti delle barriere infrarossi sulle finestre?

Domanda: Vorrei predisporre l’impianto antifurto con delle barriere a infrarossi nelle finestre. Il mio installatore mi ha consigliato di predisporre una scatola (503) sotto ogni finestra come punto di raccordo tra la centrale e i due lati delle finestre. Come avviene il collegamento tra le due barriere e la centrale ? Il cavo classico dell’allarme deve fermarsi nella scatola (503) oppure proseguire ad una delle due barriere ?

Risposta: Le barriere ad infrarossi per finestre, cioè quelle nere, fine e nere, funzionano con il principio di trasmettitore/ricevitore. In sostanza all’interruzione della comunicazione di un raggio o più raggi tra trasmettitore e ricevitore, viene emesso il segnale di allarme.

I collegamenti sulle due barriere sono diversi tra di loro:
– il ricevitore ha solitamente i seguenti collegamenti: 2 fili per il segnale d’allarme, 2 fili per l’alimentazione, 2 fili per l’anti-manomissione;
– il trasmettitore ha invece questi collegamenti: 2 fili per l’alimentazione, 2 fili per l’anti-manomissione.

Come puoi vedere, entrambi vanno cablati e sono molto simili, tranne che per il fatto che il ricevitore possiede anche i 2 fili che in caso di mancata ricezione, fanno partire l’allarme.

Perfetto quindi il sistema d’installazione con una scatola 503 come punto di raccordo.

Barriere infrarossi

Lascia un commento